Conciliazione presso CO.RE.COM. Marche – Conciliaweb

Il tentativo di conciliazione innanzi al Co.Re.Com è obbligatorio, pena l’improcedibilità del ricorso in sede giurisdizionale. È un servizio gratuito con cui è possibile risolvere le controversie tra utenti e operatori delle comunicazioni (servizi di telefonia mobile e fissa, operatori internet, telefonia pubblica, servizi di televisione a pagamento). E’ esclusa la competenza del Co.Re.Com nelle controversie relative al commercio elettronico.

Il procedimento di conciliazione, disciplinato dal Regolamento per la soluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche, si svolge interamente per via telematica, accedendo al portale Conciliaweb tramite SPID.

Si debbono inserire i propri dati personali e la descrizione della controversia insorta con il gestore di riferimento; in base alla tipologia di problematica il Co.Re.Com. valuta se attribuire alla procedura la versione semplificata, con discussione e scambio di proposte in chat tra il gestore e l’utente oppure se fissare l’udienza per la gestione in videoconferenza.

 

Adiconsum Marche Aps ricorre a questo tipo di procedimento in via residuale, con i gestori per i quali non esistono Protocolli di Intesa per accedere alla conciliazione paritetica oppure quando sia necessario convocare almeno due società di telefonia per questioni inerenti le procedure di migrazione della linea e relativi disservizi.

Per maggiori informazioni lasciaci i tuoi recapiti e sarai ricontattato dai nostri esperti.

    Nome*
    Telefono*
    Email*
    Città*

    Oggetto della richiesta*
    Messaggio

    Acconsento al trattamento dei dati personali (leggi l'informativa)*